Forum per la Solidarietà

 

Forum per la Solidarietà

CARTA DI INTENTI

Il Forum per la Solidarietà si costituisce a Zagarolo quale punto di riferimento, dialogo e cooperazione di diversi soggetti, gruppi, persone, impegnati attivamente nella solidarietà sul territorio dei Colli Prenestini.

Obiettivo dichiarato comune è unire le forze, pur mantenendo ciascuna le proprie specificità, in un momento di grave crisi morale e materiale che vive il paese, dare visibilità e incisività all’impegno solidale che può rappresentare una alternativa umana credibile alla disgregazione sociale.

I soggetti impegnati nel Forum si riconoscono nell’idea che le donne, gli uomini appartengano ad una stessa comune umanità, al di là di ogni differenza di etnia, religione, lingua, cultura e nazionalità.

Nessuno deve sentirsi straniero in mezzo agli altri.

La solidarietà, lungi dall’essere una “parolaccia” può rappresentare l’antidoto all’indifferenza, all’egoismo, alla competitività, disvalori che purtroppo sono molto diffusi fra le persone di ogni età e ceto sociale. Nelle nostre comunità locali assistiamo a divisioni e scontri non di rado violenti fra persone o gruppi. Con pazienza e tenacia il Forum della solidarietà e dell’accoglienza vuole provare ad affermare una diversa cultura della convivenza civile e pacifica, di relazioni umane basate sulla ricerca del dialogo, dell’ascolto, sul valore del mutuo aiuto, della solidarietà e dell’accoglienza nei confronti anzitutto dei più deboli gli immigrati, i poveri, gli emarginati, i disabili, coloro che sono discriminate/i o subiscono ingiustizie.

Il Forum assume come valori centrali la difesa della vita e della dignità di ogni persona e in ragione di questo rifiuta le azioni di respingimento e sostiene l’accoglienza di profughi e immigrati.

Il Forum si propone quindi:

  1. di alimentare il dialogo aperto fra le persone di buona volontà per migliorare le relazioni fra le persone e fra le diverse comunità, costruendo ambiti di convivenza pacifica, fraterna, solidale

  2. di avviare progetti e campagne comuni e solidali sul terreno educativo e informativo e nelle situazioni di emergenza sociale, incentrate sulle tematiche contro il razzismo, il maschilismo, l’omofobia, ogni forma di schiavismo e tutto ciò che lede la dignità umana.

  3. di realizzare iniziative di solidarietà, mutuo aiuto e accoglienza concrete

Al Forum possono partecipare singoli o soggetti collettivi, purché ne condividano le finalità.

Il Forum si riunisce periodicamente almeno una volta al mese.

Il Forum è indipendente da partiti e istituzioni ed è autofinanziato.

Info:            forumsolidarieta@tiscali.it          http://forumsolidarieta.blog.tiscali.it

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza: